MarcheLazioEmiliaTrentino: insieme si è più forti!
«Insieme per ricostruire» è un progetto comune, un network concreto e propositivo. Un tavolo di associazioni, enti, sponsor e professionalità che si è creato in occasione del terremoto dell’Emilia del 2012, che ha coinvolto artigiani ed enti trentini, da sempre vocati al volontariato sociale, e che ora si è messo a disposizione delle popolazioni del Centro Italia appenninico colpite dai terremoti del 2016.

Il senso del nostro impegno:
ricostruire comunità e ridare lavoro

Chi è colpito dal dramma devastante di un terremoto e chi è abituato a intervenire in queste situazioni di emergenza sa che le priorità sono la sicurezza, le necessità pratiche-logistiche e una sostenibile fiducia nella ripresa di una vita normale.
Insieme agli edifici e alle infrastrutture, cerchiamo di ricostruire il senso di comunità. Lo facciamo attraverso l’amicizia, il tempo disponibile, i contatti. Le popolazioni e le associazioni del modenese, gli artigiani e le istituzioni trentine, le popolazioni dell’alto reatino, del Tronto, del versante marchigiano dei Monti Sibillini: uniti per realizzare in tempi rapidi tre opere utili da subito alla rinascita delle zone terremotate: partendo dal lavoro, dal commercio, dall’artigianato, linfa dell’economia locale.
Image
Image
marker
Arquata del Tronto

il nostro blog

Resta costantemente aggiornato

Editoriale

Editoriale 6 novembre 2017

Editoriale 6 novembre 2017

Una mano tesa per 600 km: gli amici dell’Emilia Romagna e gli artigiani della Val di Non protagonisti del piccolo miracolo marchigiano di Montegallo. In soli tre mesi realizzato dal

In Evidenza

Continua a leggere!
News, editoriali, video e tanto altro.

Video

i nostri 3 progetti in Centro Italia

Insieme per ricostruire
01.
01.
UN “CUORE POLIVALENTE”
Marche: Pretare, frazione di Arquata del Tronto (Provincia di Ascoli Piceno)
Qui stiamo realizzando una Sala Polivalente. 150 mq per attività sociali, culturali, ricreative e religiose. Il cuore pulsante della nuova vita di questa frazione.
Vai al progetto
02.
02.
ECONOMIA VIVA
Lazio: Via Salaria (Comune di Accumoli, Provincia di Rieti)
Qui sta sorgendo il Centro Commerciale e Servizi “Monti della Laga”. Siamo al km 141 dell’antica via di comunicazione tra Roma e il versante adriatico dell’Appennino centrale. Si tratta di 960 mq in una struttura temporanea pronta ad accogliere un ambulatorio, una farmacia, dieci negozi, alcuni studi tecnici.
Vai al progetto
03.
03.
UN “BALZO” VERSO LA NORMALITÀ
Marche: Balzo di Montegallo, sotto il Monte Vettore, nell’alto ascolano
Un Centro socio-sanitario, due negozi e due ristoranti: servizi che stanno rinascendo a Balzo, capoluogo del comune sparso di Montegallo, località a forte vocazione turistica. 240 mq di superficie, struttura in legno a basso impatto.
Vai al progetto
Sostieni i progetti!

È possibile contribuire ai progetti con un
versamento sul c/c della Cassa Rurale d’Anaunia.

IBAN: IT 900 S 08263 35570 0000 0033

newsletter

Resta sempre aggiornato con
lo stato dei lavori. Iscriviti subito!

Ultima Newsletter!
Se non l'hai ricevuta leggila direttamente online.

Vai all’archivio con tutte le Newsletter per rileggere quelle passate.